Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Settembre, 2018

Ciao Cuore, la canzone per l’estate che canteremo in inverno

Per i primi secondi ho visto solo Valerio Mastandrea, più esilarante e malinconico del solito (irresistibile) e solo dopo mi sono dedicata alle parole e alla musica di Sinigallia, ben scandita e sempre in salita, che mi ha portata a riconoscere la totalità e la qualità del lavoro. 

Perché Palermo

Perché Palermo parla chiaro, ti spiega le cose per bene e tu le capisci.
Emblema delle migrazioni, del cambiamento climatico, delle intersezioni geografiche, delle stratificazioni sociali, Palermo parla il dialetto con tutti, pure con l’Africa del Nord e il Medioriente, e si fa capire. Non gliene frega niente se non hai tempo, se ti scade il grattino, devi andare in bagno, se sei in vacanza, in esilio, in cerca di un rifugio o di un lavoro, per lei è sempre il momento adatto per spiegarti come il mondo l'ha cambiata e come lei continua a cambiare il mondo (e in quel frangente sta cambiando anche te).