Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Giugno, 2014

La Macennula: 70 di giornalismo dialettale

Pur essendo tradizionalmente un mezzo di comunicazione popolare, proprio nel secolo del suo tramonto, il dialetto è divenuto anche una forma del gergo narrativo, una delle tante maniere privilegiate dagli scrittori, per sfuggire alle consunte parole della “tribù” e creare una classificazione prestigiosa di vicende storico-umane legate soprattutto al mutevole e farsesco vivere cittadino capace di emergere pienamente, solo nel suo parlato originario.


Indagine sulle terre estreme

Sono a sud, molto a sud.
Sono tre artisti italiani dalle sensibilità estreme, in missione per conto del Paesaggio di confine, in ricerca e studio per tre opere pubbliche, nella più somma propaggine della penisola italica. Al Capo. Tre produzioni artistiche che prendono origine da una scrupolosa e sublime indagine estetica e sensoriale sul territorio estremo, realizzate da Luca Coclite, Andreco e Alessandro Carboni; dal 20 maggio all’8 giugno in residenza nelle zone intorno a Leuca per un’osservazione attenta della vita, della cultura e della socialità, proprie del Finis Terrae.